Saturday June 25, 2016
Registrazione
English French German Greek Russian Spanish
South Africa 3 credits Riky Felderer

Avevamo dedicato, sula rivista di carta, un lungo articolo trad con foto (come questa) di Richard Felderer sulla micro spedizione della copia anglofrqncese alla ricerca di roccia vergine alternativa ai blocchi di Rocklands .Ora arriva il video e, a proposito della loro spedizione, Carolina ha commentato: “È stato incredibile fare trad climbing in mezzo al nulla, con serpenti, lunghi percorsi per arrivare ai blocchi che sono posizionati proprio a ridosso della strada: veramente impressionante!”.

“Le vie sono davvero perfette e non si interrompono, a partire dal momento in cui stacchi i piedi dal suolo non hai mai modo di fermarti a pensare. In luoghi del mondo come quelli che abbiamo scoperto in Sudafrica ti aspetteresti di trovare una folla di climber, invece lì era assolutamente deserto, fuori dal tempo e dello spazio”.

James aggiunge: “Quello che amo del trad climbing è la possibilità di trovarsi in un posto dove, normalmente, dovresti sentirti intimidito, in una situazione pericolosa e spegnere quella parte del cervello perché l’arrampicata è incredibilmente intensa. Se dovessi fare un passo indietro ti chiederesti sicuramente ‘Perché sto facendo questo? ’ Ma quando inizi ad arrampicare ti dimentichi tutto. Sei tu, la roccia, i movimenti ed è tutto così liberatorio. È molto più emozionante rispetto ad altri tipi di arrampicata perché sei totalmente coinvolto dall’esperienza, che risulta indubbiamente indimenticabile”.

“Il luogo che abbiamo esplorato in Sudafrica è stato quello dove ho trovato il potenziale più elevato per i climber, che ha soddisfatto al meglio il mio stile di arrampicata. Le pareti sono rocciose ed irregolari e rendono la ricerca delle vie particolarmente gratificante”. 

Il progetto di James e Caroline prevede il loro ritorno nella regione il prossimo anno, nel frattempo faranno altre spedizioni come nelle Filippine, ma per loro la cosa più importante rimane quella di scoprire nuovi posti e di soddisfare la loro voglia di esplorare l’ignoto. Ecco il link al video: https://youtu.be/9zM7yZTD8d8.

SONNIE TROTTER LIBERA LA EWBANK ROUTE AL TOTEM POLE, TASMANIA

trotterP

Più scomodo che difficile, forse, ma certamente spettacolare e in una delle locations più fotografate e quindi sognate del globo verticale, il Totem Pole, in Tasmania (vedi anche Pareti Magazine #110). Sonnie Trotter ha liberato i 60 metri dell'integrale della Ewbank Route. L'ha valutata 5.13bR, il che significa 8a con cadute lunghe e potenzialmente pericolose ma non mortali. Tutto sommato lui e Will Stanhope (quello che prende la mareggiata in sosta) hanno trovato condizioni meno estreme del solito nella zona. Il video è su http://www.rockandice.com/video-gallery/sonnie-trotter-frees-totem-pole-s-ewbank-route-5-13b-r-in-single-push 

SPAGNA: CONDANNE PENALI PER ISTRUTTORI ABUSIVI DI ALPINISMO

pequenoDesnivel riporta dell'arresto e condanna di un gruppo di istruttori abusivi di alpinismo, soccorso e torrentismo, che ha avuto la sfortuna di risvegliare l'attenzione su di sè a causa del grave ferimento di un allievo; la situazione spagnola a questo rigiardo pare ancora più intricata di quella italiana, dove una legge nazionale definisce abbastanza chiaramente i confini (giusti o ingiusti a seconda delle opinioni) del professionismo. Nel paese iberico le norme regionali si sovrappongono alle nazionali creando di fatto un problema di interpretazione, facilmente sfruttabile da chi vuole intraprendere una attività commerciale verticale senza averne i titoli. Per saperne di più questo è il link http://desnivel.com/escalada-roca/dos-detenidos-por-impartir-cursos-de-escalada-sin-titulacion 

Pareti Sponsor

rgasweb

banner extremelimits piccolo

KONG banner PARETI

tecninox

 

 

Contatto Diretto

PARETI CLIMBING MAGAZINE
Via Magani 14/a
S.Pancrazio, Parma (PR)

Telefono: +39 0521 647136
Redazione:pareti@pareti.it
Amministrazione: paola@pareti.it

Acquista spazi pubblicitari

sulla rivista e sul sito:

Advertising Manager / Stefano Moreno

- Tel: +39 3356642744
- stefano@pareti.it

Pareti Facebook Fan

S5 Box

Register