Wednesday August 20, 2014
Registrazione
English French German Greek Russian Spanish

Con il suo video "Memento", cinque anni fa, l'austriaco Bernd Zangerl aveva rivoluzionato il modo di parlare di bouldering attraverso lo schermo: una visione diversa, evocativa, affascinante, nuova grazie all'uso di tecnologie e di punti di ripresa inediti nel mondo della dell'arrampicata. Bernd non ha perso il vizio e ogni tanto, spesso, se ne esce con un video nuovo, magari non professionale come quello citato, ma comunque interessante. Quello che ha da poco caricato su YouTube ci riguarda in modo particolare perché è girato in Italia, in particolare in una delle culle della moderna arrampicata italiana, in casa del cosiddetto Nuovo Mattino: la Valle dell'Orco. Questa valle Piemontese ha sempre ricevuto attenzione da parte delle riviste verticali più che altro per le bellissime vie lunghe da proteggere con materiale tradizionale. In questo caso si parla invece di 17 minuti di buon bouldering: nuove salite di ogni grado e qualche ripetizione, tra cui quella della mitica fessura Kosterlitz, di pochissimo salvata dall'aggressione dell'asfalto. Belle anche le riprese di "normal life" in valle e i panorami...


Pareti Sponsor

rgasweb

banner extremelimits piccolo

KONG banner PARETI

tecninox

 

 

Contatto Diretto

PARETI CLIMBING MAGAZINE
Via Magani 14/a
S.Pancrazio, Parma (PR)

Telefono: +39 0521 647136
Redazione:pareti@pareti.it
Amministrazione: paola@pareti.it

Acquista spazi pubblicitari

sulla rivista e sul sito:

Advertising Manager / Stefano Moreno

- Tel: +39 3356642744
- stefano@pareti.it

Pareti Facebook Fan

S5 Box

Register